Mentre fissi i punti essenziali del tuo progetto, guardati intorno e comincia a chiedere quanto costa il supporto professionale di un esperto.

Lo scopo è valutare i costi e i benefici del progetto fai da te come pure degli altri livelli di progettazione, definisci i costi

" La progettazione, ha un valore indicizzato al:

  • costo dell'intervento;

  • agli elaborati prodotti dal professionista;

  • alla complessità dell'opera da progettare."

Puoi trovare nel web molti siti che calcolano parcelle professionali, gli stessi ordini professionali spesso ne hanno una, di seguito ti forniamo il risultato della nostra analisi di mercato.

 Statisticamente per una ristrutturazione residenziale il costo del progetto professionale può oscillare tra un 15% a un 5% del costo dell'intervento ed è funzione delle prestazioni affidate. Per il progetto on line facendo per te un'analisi di mercato abbiamo visto per un progetto base costi variabili tra i 29€ ai 50€ ad ambiente ; per un progetto con dettagli d'arredo e qualche vista 3D  il prezzo oscilla  tra i 129€ e i 540€ ad ambiente. Per il progetto chiavi in mano il costo è molto variabile e dipende dal momento in cui vi porgono le chiavi, molti fanno il cortese gesto prima degli arredi, molti altri prima ancora del montaggio dei box doccia e dell'illuminazione principale (costi a mq da 249€ + iva); gli unici arditi che consegnano le chiavi ad arredi forniti e montati come pure illuminazione ed accessori siamo noi con la PIATAFORMA ARCH360 con un costo a mq di 360€ + iva arredi inclusi

prezzo imbattuto dal mercato.

 

Esistono vari livelli di consulenza, ognuno ha il suo costo, c'è sicuramente quella adatta a te,

la soluzione non è mai cosi lontana.

" La progettazione professionale, fornisce elaborati grafici con dettagli sempre più definiti per ogni livello di approfondimento. Dal disegno di massima dell'idea, al grafico del dettaglio tecnico. "

 

4 livelli di progettazione professionale

STUDIO DI FATTIBILITA'

PROGETTO DI

MASSIMA

PROGETTO

DI DETTAGLIO

PROGETTO 

ESECUTIVO

Lo studio di fattibilità è uno strumento leggero ed economico, mette a confronto le esigenze e le aspettative con il budget ed i vincoli ambientali (misure planimetriche, aperture e ingressi, vincoli urbanistici).. Cosa serve per partire: pianta catastale con misure di massima, elenco dei desiderata e delle esigenze, il budget disponibile (tempi e costi che si vorrebbero  sostenere) Nello studio di fattibilità si confrontano i costi e i benefici, sulla base delle esigenze e sui desiderata si fornisce uno schema e delle indicazioni progettuali.

Il progetto di massima è la prima risposta progettuale, fornisce più soluzioni distributive e  funzionali, è lo strumento utile per il confronto tra varie ipotesi progettuali; indica il posizionamento delle funzioni abitative principali e delle risposte alle esigenze della committenza.

Il progetto definitivo rappresenta la soluzione che tra un ventaglio di proposte è risultata quella che meglio soddisfa i desiderata iniziali e il rispetto di vincoli e budget, rappresenta in un elaborato quotato:  le funzioni e gli arredi necessari dimensionati al progetto. Il progetto di dettaglio spesso viene accompagnato da rappresentazioni 3D e da immagini esaurienti a comunicare lo stile e le soluzioni adottate nel progetto.

Il progetto esecutivo fornisce dettagli utili alla comprensione per la committenza e per le esecuzione delle opere da parte degli artigiani. Il progetto esecutivo , fornisce dettagli quantitativi delle opere, dettagli qualitativi sulle tecniche costruttive, sui materiali impiegasti e sulle finiture estetiche; è l'ultimo atto progettuale prima dell'esecuzione delle opere in cantiere. E' uno degli strumenti più utile per la determinazione dei costi e l'unico strumento efficace per il confronto dei preventivi esecutivi delle opere realizzative previste.

SCEGLI LO STRUMENTO GIUSTO PER PROGETTARE LA TUA FUTURA CASA
PROGETTO DI MASSIMA
Include il dimensionamento quotato degli spazi e degli arredi, degli schizzi progettuali, in un ventaglio di soluzioni .
PROGETTO DI DETTAGLIO
Fornisce viste 3D dello spazio con rappresentazioni dettagliate della soluzione
PROGETTO ESECUTIVO
Fornisce strumenti e rappresentazioni esaurienti per la corretta esecuzione dell'opera: elenco dei lavori, materiali impiegati e relative misurazioni
SCEGLI IL PROGETTO GIUSTO

la creatività è contagiosa, trasmettila

- Albert Einstein -

In edilizia la riduzione dei tempi implica la riduzione dei costi;

 svolgere un progetto definito è molto più efficiente ED ECONOMICO che sviluppare DETTAGLI NON RISOLTI  in cantiere;

è molto più costoso della consulenza, restare in mezzo alla ristrutturazione senza soluzioni convenienti!

Dei buoni consigli sui materiali da impiegare, una corretta gestione del cantiere, degli artigiani, dei tempi di lavorazione, una supervisione sulle forniture ... sono elementi che influenzano direttamente i costi;

 

LA COMPETENZA di un professionista

crea un risparmio superiore al costo della prestazione professionale. 

Perché altrimenti i costruttori edili si avvarrebbero degli ARCHITETTI?

Progetto di massima

Una prima risposta progettuale distributiva e funzionale .